L' ACIDO IALURONICO

L'acido ialuronico è una sostanza naturale, già presente nel nostro derma.

In commercio esistono diverse formulazioni che differiscono per concentrazione e consistenza.

Ogni tipo di formulazione ha delle caratteristiche specifiche per adattarsi nel migliore dei modi ad un trattamento specifico.

A cosa serve?

L'acido ialuronico è oggi la sostanza più diffusa tra i cosiddetti "fillers" per il trattamento di rughe, solchi, piccole aree depresse e per l'aumento temporaneo di volume di labbra, zigomi e altre zone del viso.

L'infiltrazione

L'iniezione viene effettuata con un ago molto sottile nello spessore del derma o più in profondità in funzione della correzione da effettuare. 

L'esperienza, la manualità e il senso estetico dell'operatore sono fondamentali per ottenere i risultati migliori e più naturali con l'uso dei fillers. Per esempio, è molto importante la profondità a cui vengono iniettati: se la sostanza viene iniettata troppo in profondità il riassorbimento è più rapido, se l'impianto è troppo superficiale e mal dosato, se ne possono vedere le tracce sulla pelle. È quindi opportuno affidarsi ad un professionista esperto, anche se si tratta di una procedura praticamente priva di complicanze irreversibili. 

L'acido ialuronico viene gradualmente riassorbito dall'organismo e la durata di questo processo dipende da fattori ambientali e dalle abitudini di vita.

Dott. Pietro Cavalcanti

Chirurgo Plastico