LA LIPOASPIRAZIONE

La lipoaspirazione, o liposuzione, è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti.

Possono essere trattate quasi tutte le aree del corpo come l'addome, i fianchi, l'interno e l'esterno delle cosce, l'area intorno al ginocchio, le caviglie e la regione mammaria nell'uomo.

 

L'intervento di liposuzione è indicato nella riduzione delle adiposità localizzate in persone di peso relativamente normale.
Queste adiposità localizzate possono essere conseguenza di fattori costituzionali e difficilmente possono essere eliminati con la dieta o con l'esercizio fisico. I risultati migliori si ottengono in pazienti relativamente in giovane età perché la pelle è molto elastica e si adatta bene alla riduzione di volume del grasso sottostante.

L'intervento.

Consiste nell'aspirazione del grasso presente nel tessuto sottocutaneo, mediante l'utilizzo di cannule di diverso calibro, inserite attraverso incisioni di circa 2-3 mm, solitamente posizionate nelle pieghe naturali e quindi praticamente invisibili nel tempo.
A seconda dell'estensione, delle condizioni generali e della scelta del paziente, la lipoaspirazione potrà essere eseguita in anestesia locale o generale e ancora in Day Hospital o con il ricovero di un giorno.

Dopo l'intervento.

Dopo l'intervento in genere nelle zone trattate compaiano piccoli ematomi che scompaiono nell'arco di circa dieci giorni. Il processo di guarigione è graduale, la ritenzione di liquidi e il gonfiore che seguono l'intervento regrediscono più o meno velocemente in base a fattori individuali ed alle aree in cui si è intervenuti. Per vedere un risultato che si avvicini a quello definitivo bisognerà attendere qualche settimana mentre a distanza di tre mesi dall'intervento il risultato si potrà considerare pressocchè stabile. Durante questo periodo è utile sottoporsi a trattamenti linfodrenanti.

È necessario l'uso di guaine elastiche per 3-4 settimane per assicurare una pressione costante sull'area trattata e favorire una cicatrizzazione omogenea. Il ritorno alle normali attività è possibile già dopo pochi giorni. Si può invece riprendere l'attività sportiva dopo circa 30 giorni. L'intervento di lipoaspirazione non è un intervento doloroso o pericoloso se eseguito da mani esperte e in ambiente idoneo sempre in presenza dell'anestesista. Le cicatrici di piccolissime dimensioni saranno praticamente invisibili.

Domande frequenti.

Che differenza c'è tra liposuzione, liposcultura e lipoaspirazione?

Non c'è alcuna differenza: si tratta di differenti modi di chiamare la stessa tecnica chirurgica.

 

Con una buona dieta si possono ottenere gli stessi risultati di una lipoaspirazione?

La dieta è mirata ad una riduzione complessiva del grasso corporeo mentre la lipoaspirazione mira a ridurre adiposità localizzate in particolari aree del corpo.

 

L'operazione di lipoaspirazione può essere agevolata da una dieta precedente?

In caso di pazienti sovrappeso è consigliabile effettuare prima una dieta per ridurre il grasso in eccesso e poi effettuare la lipoaspirazione per eliminare le aree di adiposità localizzate che residuano.

 

Il dimagrimento ottenuto dopo un'operazione di lipoaspirazione è ben visibile?

L'obiettivo della lipoaspirazione è un rimodellamento del corpo e non un dimagrimento. Sicuramente il risultato del rimodellamento è visibile anche dopo pochi giorni.

 

La lipoaspirazione può avere buoni risultati anche nei polpacci, nelle caviglie e nelle gambe in generale?

Certamente si possono avere ottimi risultati anche in queste zone.

 

Allo stato attuale, i rischi connessi all'operazione di lipoaspirazione sono ancora alti?

L'intervento di lipoaspirazione non è un intervento rischioso se effettuato in un ambiente idoneo, con la presenza di un anestesista ed utilizzando le moderne tecniche con l'ausilio di cannule smusse che creano minimi dai sulle strutture vascolari pratiamente annullando il rischio di complicanze maggiori.

 

Un'operazione di lipoaspirazione provoca il rilassamento della pelle nella zona trattata?

Il rilassamento cutaneo non può essere conseguenza di una lipoaspirazione, semmai può essere presente prima dell'intervento; in questo caso la lipoaspirazione non è una buona indicazione.

 

Il linfodrenaggio è consigliato nella fase post-operatoria?

Effettuare un linfodrenaggio dopo un intervento di lipoaspirazione aiuta il riassorbimento del normale edema post-operatorio; il linfodrenaggio può essere eseguito manualmente o meccanicamente con apparecchiature adeguate.

 

C'è il rischio che dopo l'operazione di liposuzione, il grasso asportato ritorni?

È ormai ampiamente dimostrato che il grasso aspirato da una determinata area non si riforma, perché gli adipociti eliminati non vengono ricostituiti, in assenza di importanti aumenti ponderali.